I calciatori in vacanza... a Perugia!

Piazza IV NovembreLa notizia ha il sapore di un ritorno all'antico, nel segno del risparmio. Quest'estate il Perugia Calcio non effettuerà il ritiro in una località montana, non andrà a Norcia nè sulle Dolomiti, ma andrà in ritiro in una città d'arte. La città d'arte in questione è Perugia stessa. L'albergo sede del ritiro è l'Hotel la Rosetta, sito in Piazza Italia nell'edificio dirimpettaio Palazzo Donini, sede della Giunta Regionale dell'Umbria.


I calciatori del Perugia potranno finalmente farsi una cultura, dedicandosi la sera magari al trekking urbano, una volta percorrendo tutto il Corso e quindi andando a visitare il Pozzo Etrusco, un'altra risalendo per Corso Bersaglieri e raggiungendo Porta Sant'Angelo, un'altra ancora andando a visitare i vari Musei e gallerie d'arte cittadine, un'altra sera con le audioguide a fare il Perugia City Tour sugli autobus scoperti utilizzati per le corse turistiche.

E per gli allenamenti, niente di meglio delle strutture di Pian di Massiano, dal Renato Curi al Percorso Verde. Insomma, Mens Sana in Copore Sano. Ma mi chiedo, visto che siamo in tempi di crisi e visto che i calciatori del Perugia non sono certo di prima classe bensì di terza serie, non si poteva mandarli in una pensioncina in viale Pellini piuttosto che in un Hotel a 4 stelle?

0 commenti:

Posta un commento

Ultimi post