Pupa del Mese: Kate Moss


Top Model, testimonial, stilista, cover girl per l'Africa, fidanzata di Pete Doherty, Kate Coke. Tutto questo e niente di ciò. Kate Moss è da anni entrata nell'immaginario collettivo quale paradigma di bellezza moderna, con quei tratti leggermente androgini e lo sguardo alieno, ma nessun volto rappresenta il nostro tempo come il suo. E Kate non ci sta a cedere il passo alle giovani sciacquette che appena si affacciano allo show business. Kate sfila oggi solo quando vuole, è attratta dal cinema e dal mondo della musica. In un video degli White Stripes è, diretta da Sofia Coppola, una conturbante lap dancer. Recentemente ha recitato (per la prima volta registrando anche alcune battute) in quattro cortometraggi per promuovere la biancheria intima sexy di Agent Provocateur, nel terzo senza veli. Ma è la sua storia con il controverso Pete Doherty, dannato rocker profeta di droghe perennemente strafatto ed oggi in cura disintossicante, a tenere alta l'attenzione su di lei. Non è propriamente una rompi gruppi alla Yoko Ono od una che si fa picchiare come Pamela Anderson (da Tommy Lee, che amava filmare i loro amplessi), ma Kate occupa i tabloid scandalistici di tutto il mondo come mai prima, pochi giorni fa sono state pubblicate pagine e pagine sulle effusioni piuttosto spinte avute dalla coppia nel giardino della clinica dove Doherty si è disintossicato. Ieri ha partecipato come corista nell'uscita live del gruppo di Pete, i Babyshambles, in un locale irlandese, fumando in barba alle restrittive leggi antifumo. Ma un'icona può far quel che vuole. La più chiacchierata top model degli ultimi mesi esce rinvigorita dalle critiche sulla sua tenuta morale, nell'animo e nel portafoglio, se è vero che dallo scandalo ad oggi il suo reddito è praticamente triplicato.

Italian Fan Site

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Io aggiungerei nel suo curriculum che è una malata erotomane (è andata in clinica pure per disintossicarsi da ciò) e diversi suoi morosi, tipo Johnny Depp, l'hanno proprio mollata proprio per le sue eccessive pretese

In fede,
Fedele Confalonieri

McPapino ha detto...

Proprio non me gusta questa "pupa"!!!:)
Ma non per l'erotomania descritta dal fedele Fedele, è solo che mi sembra finta, di porcellana....
Rimpiango la vecchia Youko...sigh:)

Anonimo ha detto...

daje grifomaniaco sei il miglioreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
eeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

un tuo amico "malato" di grifo come te (tipodagrifo)

FORZA SILVESTRO! FORZA RUBINOOOOOOOOOOOOOOO

Posta un commento

Ultimi post