Grifo: debole inizio di campionato

E' inutile dire che ci aspettavamo ben altro che 5 miseri punti in 4 giornate dal Perugia che sino a poco dall'esordio (positivo di misura) il Presidente spronava alla vittoria ben convinto e rassicurato dall'ambiente circostante della stampa benevola e delle pur convincenti prove amichevoli di preparazione e Coppa Italia. I moduli e le formazioni in campo si sono adattati in turn-over che ha però poco prodotto contro avversari maggiormente concreti o talmente portati a riversarsi nella propria area al fine di renderla un fortino. Nell'elaborazione grafica ho considerato due formazioni messe in campo da Benedetti alla prima ed alla quarta: le scelte effettuate dal tecnico, forzate anche da infortunii e squalifiche, sono state ben formulate in allenamento e nei consueti comunicati settimanali. Chiamo i due schieramenti alfa e beta per semplicità illustrativa indicando con alfa la formazione iniziale schierata contro la Sambenedettese (un 3-5-2) e con beta l'11 sceso in campo a Teramo (4-3-1-2). Il 3-5-2, che a Perugia ben conosciamo grazie a Cosmi, è anche il modulo prediletto del tecnico cesenate, un meticoloso dalle idee chiare e molto preso nel plasmare e difendere il suo gruppo dalle pressioni di un ambiente da troppo tempo bistrattato da risultati infelici, cui questa media punti partita di 1,25 non va proprio giù. Il ruolino non è certo da promozione, per quanto si possa parlare di promozione in settembre. L'alternativo 4-3-1-2 è stato adottato per far meglio esprimere i giocatori in un modulo maggiormente offensivo dove lo sbilanciamento in avanti è supportato da un maggior lavoro di contenimento del centrocampo e dalla corsa del veloce Mazzeo, impegnato nel pressing dell'avversario nei momenti di possesso palla avverso. Gli altri giocatori impiegati dal tecnico in questo scorcio d'inizio campionato sono Guadalupi, Mocarelli, Rizzo e Ardemagni.

2 commenti:

roja30 ha detto...

il grifo ci accomuna...forza grifoni del mondo!

100tek ha detto...

Auguri di buon campionato a voi genoani, l'ultima volta che sono venuto a Genova 2 stagioni fa ci avete accolto molto bene, saluti Grifone Rossoblù!

Posta un commento

Ultimi post