Catanzaro sbattuto in serie C

il Perugia vince 3-1 una gara mai messa in dubbio

Vince e diverte il Perugia dell'ultimo turno di campionato. Il Catanzaro è stordito già dopo dieci minuti da una doppietta del napoletano Antonio Floro Flores (3 gol nelle ultime due partite) ed è mandato knock out ad altrettanti minuti dalla fine da una bordata tirata all'altezza della 3/4 dal ceco Jaroslav Sedivec, subentrato proprio al compagno protagonista della vittoria. C'è tempo pure per vedersi annullare la rete del poker su punizione partita dai piedi di Maurone Milanese. Il Catanzaro è retrocesso, il Perugia raggiunge in quarta piazza il Treviso (e per la miglior differenza reti negli scontri diretti lo precede). E adesso deve confermarsi con i prossimi avversari, quel Verona che all'andata ha violato il Curi, in una sconfitta che grida vendetta, già viziata dalla direzione della gara; l'Arezzo, partito con ambizioni playoff - sic! - , invece probabile protagonista dei playout. Queste due sfide, l'una in trasferta, l'altra tra le mura amiche, hanno una valenza ben maggiore delle precedenti, delle quali è bene gioire per i 6 punti incamerati, ma che forse non sono solo indicative di un buon stato di salute della squadra, bensì della pochezza dell'altrui gioco.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

oh grifomaniaco, ancora anche se un pò in ritardo, non mi hai dato il tuo parere sulla nuova formula di promozione e retrocessione nella lega.
secondo te andiamo incontro a una sorta di NBA de noaltri dove non si può più retrocedere dalla prima divisione?
è più colpa di gaucci ( catania) o di galliani( lega) o di una combine fra i due?

ciao da iguana

100tek ha detto...

ciò a cui si vuole arrivare è una serie A ben definita con un numero molto limitato di retrocessioni. la situazione attuale è a dir poco caotica, basta guardare ai numeri, 20 squadre in A, 22 in B. Gaucci ha le sue innegabili colpe in tutto ciò, ma sappi che al cospetto di Galliani (Mediaset) conta quanto il due di picche.
Gaucci è stato usato come pretesto per coprire tutta quella serie di provvedimenti che hanno portato a far salire l'anno scorso ben 6 squadre dalla B. La differenza nei modi è che Gaucci voleva scrivere le classifiche nei tribunali, Galliani ha preferito farlo sul tavolo delle trattative in Lega. Per la gioia di tutti gli sportivi...

la flatside ha detto...

penso sia una questione unicamente legata alla questioni diritti televisivi e pubblicità... mi sbaglio?

ETNEOS ha detto...

ciao grifo!ti lascio il link del mio blog così vieni a darci un'occhiata..firma il libro degli ospiti o scrivi in qualche post se vuoi..complimenti al tuo perugia!

100tek ha detto...

x flatside: più squadre=più partite=un'offerta più ricca (ma solo quantitativamente) per le televisioni. bravo, ma non era difficile.
x etneos: carino il blog, sono passato a farti visita, e ti ho ringraziato per il 3-0 rifilato al treviso.

ETNEOS ha detto...

grifo sono pronto allo scambio di link e al gemellaggio bloggers!

100tek ha detto...

x etneos: ok, ti blogrollo appena posso. ma niente gemellaggi, please.

Posta un commento

Ultimi post