Mercato all'ultimo tuffo

Grifo prepara insidiosa trasferta di Lanciano

Non c'è che dire, il Perugia è stato tra le squadre più attive di questo calciomercato, almeno negli ultimi giorni. Non è arrivata la tanto agognata punta centrale (lacuna cronica del Grifo, un numero 9 puro manca almeno due stagioni), ma in compenso sono arrivati un manipolo di giocatori graditi al tecnico Cuccureddu: Amore, D'Andrea e Sorrentino, tutti allenati in passato dal mister di Alghero. Si è risolto il caso Ginestra: il contestato giocatore napoletano è rientrato in uno scambio con il Gallipoli, che ha permesso l'arrivo dell'esperto attaccante Califano tra i biancorossi. Cavallo di ritorno è il talentuoso Anaclerio, visto al Renato Curi, nonostante qualche acciacco fisico, nella seconda parte della stagione passata. Ed il mercato si è chiuso ieri sera con l'ingaggio di una giovane promessa del calcio africano, Sofian, proveniente dalla prima serie belga.

Il saldo tra acquisti e cessioni è positivo, ma si doveva arrivare a questi giocatori un pò prima, permettendo loro di fare la preparazione insieme agli altri tesserati del Perugia Calcio. Il Grifo non si può nascondere, l'obiettivo è la B, ma è fondamentale fare tesoro degli errori dei due anni passati per evitare di ripeterli. Ragionare partita per partita è un buon approccio mentale in quest'ottica: quindi sotto col Lanciano, gli abruzzesi non vanno assolutamente sottovalutati!

in immagine stendardi in Curva Nord (foto di Michele Castellani)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

vai Califfo! lololo segna per noi!
Forza Perugia leviamoci da questa categoria che è ora!!!!!!!!

Sempavor ha detto...

magari...
e lo ripeto: magari!

Posta un commento

Ultimi post