Nuovo Perugia, prime mosse

Lavori in corso

In un clima di scetticismo generale, dato dal fatto che molti, anche in virtù del precedente del Napoli l'anno scorso, ritengono impossibile creare da zero una squadra vincente, il Perugia inizia i suoi movimenti di mercato. Ha lasciato parlare di sé l'idea di convocare per un provino di reclutamento tutti i giocatori che fossero disponibili a cercare di guadagnarsi una maglia ed un posto in rosa, tra i detrattori, che vedono in questa mossa una extrema ratio, ed i sostenitori, che ritengono questa la via ottimale per venire all'incontro di domanda ed offerta nel contesto del calcio moderno. Potrebbe essere un buon metodo per evitare che qua vengano prime donne svogliate, in caccia di facili ingaggi dopo i rifiuti delle serie superiori, e non quei combattenti tutto sangue e arena che vogliamo vedere lottare per i nostri colori, fieri di farlo per quella che sarà inevitabilmente una big della C. Ci vogliono uomini veri, eccezion fatta per quelle giovani promesse che potrebbero venire a farsi le ossa in C per trovare una continuità di rendimento che verrebbe inevitabilmente loro negata tra le nutrite fila delle squadre di provenienza (Silvestrini e Di Marzo, non ci importa chi sono i vostri amici, saranno anche nostri se saranno in grado di procacciarci dei buoni giocatori. Stesso discorso vale per Piero Ducci, il nuovo D.S. scelto dall'ineffabile Ilario, e per i suoi trascorsi nelle giovanili del Milan.), dalle rose ormai traboccanti in questo calcio squilibrato.
In questi giorni la
Lega di Serie C ha provveduto alla pubblicazione dei calendari per la prossima stagione (Perugia-Napoli si disputerà al Curi il 4 Dicembre ed al San Paolo il 15 aprile), anche se lo stesso Macalli ha provveduto a tranquillizzare il Perugia sulla parità di trattamento che verrà assicurata alle squadre che hanno aderito al Lodo Petrucci, cosicchè il Perugia, come il Torino in serie B, avrà una proroga sino a Settembre per la chiusura del calciomercato, oltrechè uno slittamento alla terza giornata per l'avvio di stagione, salvo individuare delle date opportune per il recupero delle restanti due gare. C'è il tempo per operare bene.
In definitiva ci sono da sciogliere ancora i nodi relativi agli sponsor. Il partner economico principale della passata stagione, l'azienda d'arredamento interni Mobili Paolo potrebbe fare una valutazione dell'impatto sulle vendite e sulla diffusione della conoscenza del brand in virtù del contratto di promozione d'immagine stipulato con il Perugia, ed indi, in caso di valutazione positiva - mi permetto - potrebbe fare un' offerta all'attuale società. Od anche la Banca dell'Umbria, oggi nel circuito Unicredit, potrebbe tornare come in passato a sponsorizzare il Perugia. Per quel che concerne lo sponsor tecnico invece già ci sono ammicamenti di rapporto commerciale, giacché è l'imminente necessità di vestire i propri atleti a spingere la società a muoversi alla ricerca di una valida partnership, e già sono spuntati fuori i nomi della 2T sport di Assisi (ha vestito anche me, nei miei trascorsi sportivi non agonistici), oltrechè quello del colosso dell'abbigliamento sportivo Nike, anche se sembra che in questo caso il fornimento non avverrebbe a titolo di supporto ma bensì dovrebbe essere pagato, a sottolineare lo scarso interesse della sudetta multinazionale al mercato perugino, non proprio di dimensioni cinesi. Ricordiamoci che è anche dalla capacità di muovere ed attirare capitale che si valuta la solidità e la caratura di una società dalle mire ambiziose, il cui operato noi tifosi aspettiamo pazientemente di giudicare, mai proni e sempre con obiettività.

8 commenti:

bernacco ha detto...

si ricomincia

100tek ha detto...

Eh sì Bernacco, finalmente...
E speriamo che lo sponsor celeste sia Athena Nike, la vittoria alata.
Voglio riportare inoltre come oggi in un intervista al Corriere il Sindaco di Genova, Pericu, ha rinnovato la proposta di chiudere gli stadi per un anno e di non disputare i campionati di calcio perchè ormai siamo arrivati al limite, con i noti problemi finanziari, le fidejussioni false, l'amoralità dilagante etc etc.

100tek ha detto...

MACALLI: "DUE GIRONI BELLISSIMI ME NE ASSUMO LA RESPONSABILITÀ"
Il presidente della lega di C, Mario Macalli, ha inaugurato la nuova stagione sportiva a Roma presentando l'edizione 2005/2006 dei campionati di serie C1 e C2.
"Sono due gironi bellissimi e me ne assumo in pieno la responsabilità personale sulla loro composizione, mentre la C2 è a carattere tradizionale».
Il massimo esponente della C ha poi presentato il nuovo designatore, Claudio Pieri, arrivato dalla serie D. «Innanzi tutto un saluto ed un ringraziamento a Maurizio Mattei. Nel presentarvi Pieri vi ricordo anche che le designazioni dirette sono anche un'assunzione di responsabilità».
fonte www.acspezia.com

Grifuzzz ha detto...

Ecco il mio primo messaggio in questo forum, sebbene sia solo un commento, saluto tutti i visitatori e Grifomaniaco che mi ha dato l'opportunità di scrivere qui!

Comunque per quanto riguarda lo sponsor tecnico è confermato il contratto sottoscritto tra il Perugia e la Nike (a proposito: veramente belle le divise da allenamento, speriamo che quelle da gioco lo siano altrettanto)

Brendan ha detto...

BG Grif! Grazie per i complimenti! Parla un po' della vita a Perugia.

Ciao,

Romanus Yankeeus

blogger ha detto...

Rumors: ho sentito che l'allenatore Paolo Indiani si è trasferito a Lucca, che lo staff non capisce un cazzo di serie C e che la proprietà non ha un euro...
Si prospetta un pietoso aborto??
Ha ho linkato il tuo sito sul mio squallidino sblog (http://dummejunge.splinder.com/).

bernacco ha detto...

ah si blogger sarebbe bernacco mi sono sbagliato

100tek ha detto...

bernacco, torno ora dallo stadio, tira un'ariaccia laggiù e siamo al 25 di Agosto... c'è qualcosa che non va..
quanto al tuo sblog non è squallidino, e ci capito volentieri (ti ho sgamato subito grazie ai referrers).
RYgrazie del consiglio, quando potrò parlerò più che volentieri della vita a Perugia, ma devo dire che il Grifo non mi lascia un attimo libero, con tutti questi colpi di scena...

Posta un commento

Ultimi post