Perugia sconfitto dal catenaccio

Per i Granata una vittoria di convinzione

Ieri il Perugia si giocava la A ed ha avuto paura. La sconfitta finale non è tanto frutto di una netta superiorità dell'undici avversario, quanto dell'atteggiamento arrendista e quasi appagato dei nostri. I giocatori in maglia granata, più brutti a vedersi, hanno dimostrato di voler di più la vittoria, così per i nostri non c'è stato spazio per dimostrare la propria superiorità. Niente da recriminare nei confronti dell'arbitraggio, Farina ha sbagliato dal 1' al 90', ma lo ha fatto in maniera imparziale. Dispiace solo di vedere che il Grifo ama complicarsi le cose proprio al momento della raccolta, dopo una buona semina, in termini di risultati e di coesione del gruppo. Ora la trasferta di Torino diventa insidiosa, ma gli indomiti tifosi del Grifo non faranno mancare il loro appoggio, ciò che ci basta è vedere 11 giocatori in maglia rossa e pantaloncini bianchi con la volontà di onorare i colori della città di Perugia e di perseguire la tredicesima vittoria stagionale fuori dalle mura amiche (una vittoria anche con un solo gol di scarto ci consentirebbe di accedere ai tempi supplementari e lì, si sa, saltano i nervi e le gambe, e può succedere di tutto...). Espugnata Genova, perchè non potremmo fare altrettanto con Torino? E poi, da amante dei finali ad effetto (aprosdocheton) devo dire che se un regista perverso dovesse scrivere un finale a questo campionato credo che inserirebbe un bel coupè de theatre.

p.s. prima dell'inizio del match passerella per tre grandi ex: Milan Rapajc, Zisis Vryzas e Sandro Tovalieri, il più osannato ieri, quale autore del rigore decisivo nello spareggio del 1998.

4 commenti:

100tek ha detto...

perchè noi paghiamo il biglietto della gara al Delle Alpi 10 euro e i granata lo pagano 5? non c'è libera concorrenza tra i prezzi.. per carità 5 euro non cambiano la vita, ma questo è un segnale di come in Italia non c'è alcun controllo da questo punto di vista. e pensare che la Lega aveva ben definito i prezzi per questi play off. Ed invece ognuno fa come cazzo gli pare.

Anonimo ha detto...

«Ma che cazzo sta succedendo? Cosa stanno facendo quelli? Ci hanno fatto gol! Sono pazzi... Ci hanno fatto gol per errore!»

marco ha detto...

quello che più mi ha sconvolto ieri è stato rivedere Farina. Con certi arbitri è difficile vedere una partita decente. zero piglio e personalità, distanza dall'azione di gioco, interrotto più volte sul più bello. Una presenza ingombrante.

100tek ha detto...

x anonimo: Firmati, sei Preziosi, quello che ha fatto fallire il Como!
x marco: un classico arbitraggio da Serie A, mi ha fatto ricordare una stagione ricca di polemiche..
TUTTI A TORINO! BISOGNA CREDERCI!

Posta un commento

Ultimi post